Foto sommario
18/05/2022
Nasce il Rover sicuro per muoversi in azienda

Gli alunni delle Classi Quarte del corso Meccanica, Meccatronica ed Energia dell’ IIS “Marconi Pieralisi” hanno progettato e realizzato in collaborazione con i nostri tecnici un innovativo veicolo elettrico per spostarsi all’interno dei reparti

Una delle tante eredità importanti che ci ha lasciato Sandro Paradisi è l’ormai storica collaborazione con l’IIS “Marconi Pieralisi di Jesi”.

L’azienda ha infatti consolidato un rapporto con questa scuola, fucina di giovani preparati e competenti, che ha formato negli anni molti dei nostri attuali collaboratori.

Proprio in virtù di questa sinergia abbiamo istituito anche la borsa di studio dedicata a Sandro Paradisi che ogni anno viene destina a un giovane meritevole, diplomato al “Marconi Pieralisi”, per sostenerne la crescita formativa e professionale, contribuendo in modo concreto al suo percorso universitario.

Più di recente, nel corso del presente anno scolastico, abbiamo deciso di finanziare e partecipare tecnicamente alla realizzazione di alcuni progetti innovativi con gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore.

Il primo di questi è stato il Progetto “Electric Rover”, realizzato dalle classi quarte del corso di Meccanica, Meccatronica ed Energia, sotto la guida del Tutor Prof. Giuliano Fattorini, in collaborazione con i nostri tecnici.

Nello specifico abbiamo commissionato alla scuola, contribuendo attivamente alla fase di progettazione, l’ideazione e la costruzione di un mezzo elettrico in grado di potersi spostare all’interno dei Reparti di Produzione.

La nostra richiesta è stata quella di creare un mezzo stabile, perché a terra potrebbe esserci dell’olio da taglio utilizzato per la lavorazione alle macchine utensili, ma anche agile così da potersi muovere con discreta disinvoltura all’interno dei locali produttivi.

Dopo aver escluso soluzioni a due ruote, perché poco sicure e a quattro, perché poco agili nel muoversi fra le varie macchine, abbiamo optato per le tre ruote con doppie ruote anteriori e ruote singola motrice posteriore.

Il progetto “Electric Rover”, primo di una serie già in programma, ha rappresentato davvero un’esperienza formativa entusiasmante, nonché un esempio pratico di come le scuole e le industrie possano interagire concretamente in un reciproco interscambio di conoscenze e capacità tecniche.

Da un punto di vista aziendale, infine, questa iniziativa è perfettamente in linea con la nostra filosofia B-Corp, di generare valore anche culturale e intellettuale per contribuire alla crescita del territorio e della Comunità.

 

IMG-20220513-WA0015_2

Schermata_2022-05-18_alle_10.03.19_2

IMG-20220513-WA0011_2

IMG-20220513-WA0012_2

IMG-20220513-WA0014_2

back

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER

HTML 4.01 Valid CSS Page loaded in: 0.021 - Powered by Simplit CMS