Foto sommario
24/02/2022
Da “Fabbrica Comune” a “Impresa Futura”

È partito dalla nostra azienda il progetto formativo di CNA dedicato alle imprese e agli imprenditori in fase di crescita ed evoluzione

Quando qualche anno fa, grazie ad una intuizione di Giuliano De Minicis nacque il progetto formativo “Fabbrica Comune”, non avremmo mai pensato che potesse valicare i confini della nostra esperienza e diventare un caso di studio anche per altre aziende del territorio.

Il disegno era quello di formare alcune figure all’interno delle nostre imprese, per garantire una continuità nei valori aziendali e nelle strategie imprenditoriali.

L’idea, portata avanti in contemporanea da noi di Paradisi e da Boxmarche, con il coordinamento di Marco Marcatili e Massimiliano Colombi, aveva come scopo riconoscere il valore delle proprie culture aziendali per condividerle con le nuove generazioni. Questo sarebbe servito a costruire percorsi di accompagnamento e formazione verso l’assunzione di responsabilità dei collaboratori, stimolando lo sviluppo di un Middle & Social Management all’interno delle nostre aziende.

Per questo ci siamo impegnati in un lavoro complesso e stimolante per definire le priorità strategiche a tre anni delle singole realtà aziendali. Lo step successivo è stato costruire insieme la carta dei valori, definendo la missione aziendale e i comportamenti coerenti da adottare. A questo è il percorso di orientamento verso una responsabilità diffusa.

Ora, questo nostro progetto “pilota” è diventato un interessante elemento di suggestione per le aziende del territorio, grazie a un progetto di CNA pensato per le imprese e gli imprenditori in fase di crescita ed evoluzione.

Tanto che la Paradisi è stata una delle protagoniste dell’edizione 2022 di “Abìlita”, il cui primo incontro ha avuto al centro proprio la nostra torneria meccanica di precisione.

Il nuovo ciclo formativo, partito il 24 febbraio, è stato incentrato sul tema della “Impresa Futura”, argomento caro a CNA Industria Ancona e che coinvolge un gran numero di imprese marchigiane.

Il programma prevede tre esperienze formative costruite attorno al concetto di “Fabbrica Comune”, che porteranno i partecipanti a conoscere processi e metodologie per affrontare la transizione nel modo migliore possibile e a scoprire tre casi di eccellenza del nostro territorio.

Il corso si avvale della competenza, in qualità di responsabili formativi, di due dei principali fautori del progetto “Fabbrica Comune”, Marco Marcatili economista del Centro Studi Nomisma di Bologna e Massimiliano Colombi che collabora con il centro studi dell’Università Cattolica di Milano.

Il workshop tenuto nella nostra azienda, lo scorso 24 febbraio, ha posto i partecipanti nelle condizioni di confrontarsi con la complessità imprenditoriale in un contesto di costruzione della squadra di lavoro e quindi l’attività di leadership declinata all’attività di team building permanente. Un percorso di crescita continua finalizzato all’evoluzione di nuove figure dirigenziali che rappresenteranno il futuro delle nostre aziende.

back

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER

HTML 4.01 Valid CSS Page loaded in: 0.026 - Powered by Simplit CMS